giovedì 3 novembre 2011

12-10-2002

18 anni, il tempo ruba tutto
ma i miei pensieri No
Dal mio diario.

 Se imbratto questi fogli 
 e solo per bloccare 
un pensiero?
Un'emozione?
Oppure un sentimento
che chiede di essere ascoltato?
No lo so.
O solo  un attimo da ricordare?
No lo so.
Con  questa  penna 
immortalo i miei pensieri
belli o  brutti che siano 
non ha importanza,
loro  parlano di me 
di quello che sono stata
 e di quella che sono..

Quando a distanza di tempo li rileggo
una delicata emozione 
 affonda nel mio profondo
regalandomi 
un pensiero bloccato
di un giorno lontano
che il tempo
 non mi ha potuto rubare

Maria Rosaria Di Lella.

8 commenti:

Strega Bugiarda ha detto...

Sono sensazioni bellissime, emozioni e stati d'animo, che sembrano obliati, ma che appena le sfiori, emergono con tutta la loro forza, e per me l'emozione è più forte di allora, perchè accompagnata dagli anni, che affinano e maturano ogni sentire.
il tempo non ruba... il tempo dona e la cosa che possediamo realmente sono i sentimenti del nostro passato...
Grazie..un sorriso

Gabe ha detto...

riflessioni molto condivisibili,un abbraccio Rosy

Costantino ha detto...

Le sensazioni che battono il tempo e rimangono nel profondo del proprio cuore.

riri ha detto...

Bei pensieri, il tempo porta va, ma dona...Un bacio.
ps. le "riflessioni sull'amicizia"te le invio via mail.

cooksappe ha detto...

:*!

cosimo ha detto...

I nostri pensieri scritti sono piccole radici di oggi per ogni domani nostro, e non solo nostro.

Umberto scrittore ha detto...

Ciao! Rosy . Prima di tutto Grazie!! Per essere entrata nella mia umile casa. Grazie! per avermi aperto la porta di casa tua. E' Bellissimo il tuo bolg, come quello di Lina.
Ho letto " Dal mio Diario" Una poesia davvero fantastica!! Io non so ancora usare bene il blog, ma spero che ti arrivi questo messaggio.Certo che puoi usare liberamente poesie o altro. La mia mail e umbertocoro@yahoo.it Grazie ancora Rosy, e spero di risentirti. Ancora coplimenti a te e Lina per
il blog. Auguro a te e a tutti coloro che porti strettamente nel tuo universo del cuore UN FELICEE 2012!!! Ciao Umberto

Umberto scrittore ha detto...

non ho parole per "Il mio Diario" non ho commenti Rosy, Io ho ancora tanto da imparare sul blog ma riuscirò.
ma ora voglio augurare a te e a tutte le persone a cui tieni compresi Blog.....
"BUONE FATTE FESTE e BUONA EPIFANIA!!! E DOMANI ANDIAMO VIA! MA VI LASCIAMO COME POESIA, UN ANNO DI SERENA ARMONIA!!"

"QUANDO C'ERANO"
Cera una volta una piccola Donna
Non è una fiaba era mia Nonna
Col suo scialle avvolto in testa
Con lo sgabello vicino al camino
Lei raccontava ed io l’ascoltavo
Per me era una festa
Parlava, parlava scuotendo la brace
Parlava dei sogni facendoli veri
Mio Nonno seduto tra il mio ed il suo fianco
La interrompeva parlando di vero…
Delle sue guerre.
Mentre il maestrale sbatteva,
sbatteva la pioggia sulla finestra
il vento impetuoso dal vetro la scuoteva
E tra un dolce biscotto e la cioccolata
Passava veloce ogni giornata
Passava veloce il tempo e la vita
Fra mandorli in fiore e foglie ingiallite
Fra temporali e cieli sereni
Una vecchia casa è rimasta
Col tetto cadente e il vecchio camino
Due vecchie sedie mangiate dai tarli
Non mi rimane che in una foto ritratto
per ricordali e raccontarli!!

Umberto Coro. Cuorgnè Raccolta Opera. unica da”Petali per Voi